Home Cronaca Roma Trastevere, violentato nella sua auto: arrestato un 42enne

Trastevere, violentato nella sua auto: arrestato un 42enne

Sale in macchina del ragazzo con la scusa di un passaggio, ma poco dopo fa fermare l'auto e lo violenta, pretendendo anche di essere pagato.

106
0

La vittima è un giovane romano di 25 anni, violentato da un uomo a Trastevere la notte tra sabato e domenica. Ad essere accusato della violenza, un 42enne fermato dai carabinieri.

Poco dopo l’1:00 tra il 25 e il 26 gennaio, il ragazzo si trova da solo nella sua automobile parcheggiata in via Trastevere. La vittima è stata raggiunta dal 42enne, un senza fissa dimora già noto alle forze dell’ordine, che è entrato nell’auto del ragazzo chiedendo di essere accompagnato alla stazione di Trastevere.

I due raggiungono piazza Flavio Biondo, luogo in cui il 25enne dice di essere stato violentato sotto minaccia; finita la violenza, il senzatetto ha preteso di essere pagato per la prestazione, costringendo il giovane a prelevare in un bancomat.

Scesa dalla vettura, la vittima inizia a scappare e riesce a fermare poco dopo una gazzella dei carabinieri: “Mi ha violentato un uomo”.
Nel frattempo il violentatore ha provato a fuggire, ma è stato bloccato poco dopo dai militari. Indiziato per violenza sessuale aggravata, tentata rapina e sequestro di persona, il 42enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli.