Home Cronaca Roma Inseguimento della polizia termina con un incidente: morta una ragazza

Inseguimento della polizia termina con un incidente: morta una ragazza

164
0

Un grave incidente all’incrocio tra via di Salone e via Andrea Noale, periferia est della Capitale, non ha risparmiato la vita di una giovane ragazza.

Lo scontro mortale si è verificato tra l’auto in cui viaggiava la ragazza con la sua famiglia e un’auto della polizia, che stava inseguendo una Fiat con a bordo due rapinatori di una tabaccheria a Tivoli.

La ragazza che ha perso la vita, Sheena Lossetto, aveva solo 14 anni ed è morta poco dopo il grave incidente. 

L’inseguimento era scattato qualche chilometro prima quando sull’A24 una pattuglia della stradale ha intercettato un’auto sospetta. Era stata, infatti, segnalata al 112 un furto messo a segno stamattina alla titolare di una tabaccheria di Tivoli. I responsabili avrebbero infranto i vetri della sua auto e rubato due scatoloni di sigarette del valore di quattromila euro e la borsetta. L’auto in fuga avrebbe prima forzato un posto di blocco della polizia stradale a Ponte di Nona. Non solo: il rapinatore al volante ha tentato anche di investire gli agenti, ed è poi uscita allo svincolo di via di Salone. Poco dopo c’è stato l’impatto.

Al volante c’era il padre della ragazza che non ha potuto evitare l’impatto, fortissimo, con l’auto della stradale. Nello scontro le due macchine si sono praticamente accartocciate e sono rimasti feriti anche due poliziotti.