Home Cronaca Roma Dipendente di un ristorante sorpresa a spacciare: attività sospesa

Dipendente di un ristorante sorpresa a spacciare: attività sospesa

240
0

Un viavai di persone insolito in un ristorante che non è sfuggito agli agenti di polizia; dopo un breve appostamento, hanno deciso di intervenire.

Bloccata una donna dipendente del locale che aveva appena venduto due dosi di cocaina, sotto gli occhi del gestore dell’attività.

La donna è stata arrestata esaminate tutte le circostanze e ritenuto che l’attività potesse costituire un serio motivo di pregiudizio per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, ha emesso un provvedimento, firmato dal Questore di Roma, con cui viene disposta la sospensione dell’attività per 30 giorni.