Home Cityrumors International Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna riconosceranno l’oppositore venezuelano Juan Guaidò come “presidente...

Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna riconosceranno l’oppositore venezuelano Juan Guaidò come “presidente ad interim” del Venezuela salvo elezioni entro domenica, L’Italia no “principio di non ingerenza” Di Stefano (M5s)

103
0

L’Italia non riconosce Guaidò perché siamo totalmente contrari al fatto che un Paese o un insieme di Paesi terzi possano determinare le politiche interne di un altro Paese. Si chiama principio di non ingerenza ed è riconosciuto dalle Nazioni Unite“. Così commenta il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano il via libera del Parlamento europeo al riconoscimento di Juan Guaidò come presidente legittimo ad interim del Venezuela;

Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna riconosceranno l’oppositore venezuelano Juan Guaidò come “presidente ad interim” del Venezuela se non verranno annunciate elezioni entro domenica.