Home Sport Spalletti: “Sappiamo chi siamo”

Spalletti: “Sappiamo chi siamo”

0

Alla vigilia di Juventus-Inter nella classica conferenza stampa si è presentato uno Spalletti carico: “Abbiamo tutto per andare lì e fare risultato ma non dobbiamo caricare troppo questa partita. Dobbiamo essere lucidi e decidere che maschera metterci durante questa partita. Dobbiamo dare il massimo per noi e per tutti quelli a cui sta a cuore l’Inter”.

“Abbiamo un’identità precisa, sappiamo chi siamo, non dobbiamo inventarci niente per questa partita”.

In merito alle parole dei giorni scorsi di Sandro Pelló, responsabile della comunicazione della Juventus, ha detto: “Io non ce la farei a lavorare accanto a uno così, a uno che la pensa in questo modo”.

Sul possibile impiego di Karamoh a partita in corso: “Non carichiamolo di responsabilità, è ancora giovane”.

Riguardo la formazione che scenderà in campo: “Vecino è completamente recuperato, Brozovic può giocare. Abbiamo 5 titolari a centrocampo, cercheremo di fare le scelte giuste. Il miglior ruolo per Borja Valero? In campo!”.

“Questa è una partita che non cambia gli obiettivi ma se va in un certo modo può segnare il cammino futuro dell’Inter e può consolidare quanto di buono fatto finora. Dobbiamo scendere in campo convinti che la partita sarà aperta ad ogni tipo di risultato” ha concluso il tecnico di Certaldo.