Home Viaggiamoci Spensieratezza

Spensieratezza

0

Tra quei colli spersi
gli animi si erano persi.
Duecento fiammelle in corsa
vagano senza sosta.
Dove l’anima abbiamo lasciato
il fuoco si è consumato.
Incantati dai nostri sguardi
Uniti da spassionati canti.
Da quel paesaggio affascinata
dopo aver incontrato un angelo
dai suoi occhi emanava
una bellezza idealizzata.

Autrice: Carmen Normanno