Home Empatia e Comunicazione Il Bisogno di Espressione di sé: la storia di Silvia

Il Bisogno di Espressione di sé: la storia di Silvia

238
0

Comunicare Mindful significa utilizzare il linguaggio nelle sue molteplici forme per esprimere la vita che scorre in noi, i bisogni che ci animano e il sentire profondo che ci connette all’universo e agli altri.

Silvia è alla ricerca di questo e si racconta ad Amaze.italia “Mi piace sperimentare forme artistiche diverse per soddisfare la mia esigenza di espressione creativa. Spinta dalla mia passione verso la letteratura per l’infanzia, sono approdata all’illustrazione. Nella mia ricerca creativa racconto la magia dentro la realtà, tra immagini gioiose ed inquietanti. Il mio è un universo fatto di fantasia, bizzarro e misterioso come i sogni dei bambini”.

Ancora ci racconta che per lei “la matita è come una bacchetta magica, capace di disegnare tanti fili sottili che uniscono mondi paralleli, pensieri ed emozioni, valori e desideri, tante onde che nuotano nelle acque più profonde di sé stessi”.

Silvia esprime una esigenza, un bisogno, un’urgenza, che rappresenta davvero l’espressione della vita dentro ognuno di noi, e di contatto empatico con gli altri.

Il suo mantra? “Ho sempre sentito il desiderio di raccontare storie”.

Raccontate la vostra storia al femminile inviando una mail a: amaze.italia@gmail.com

Alla prossima avventura!

Dott.ssa Elisa Chiarotto
Visita il mio sito comunicaremindful.it
e i miei profili social FacebookInstagram