Home Empatia e Comunicazione Il Bisogno di Condivisione: la storia di GenGle e di Giuditta

Il Bisogno di Condivisione: la storia di GenGle e di Giuditta

158
0

Comunicare Mindful significa utilizzare il linguaggio per esprimere la vita che scorre in noi e i bisogni che ci animano. Comunicare significa prima di tutto condividere i pensieri sotto forma di parole, gesti, immagini, suoni. Nella condivisione prendono forma gli altri bisogni, la mutualità, il sostegno reciproco, il divertimento, il cambiamento.

Dalla scoperta di questi bisogni e dall’intuizione di Giuditta Pasotto nasce GenGle, che si è raccontata su Amaze.Italia, il mio blog su Instagram.

Giuditta dice “Sono stata una mamma single e proprio dalle mie esigenze di mamma single si è accesa una lampadina! Ero all’acquapark con i miei figli, il più grande voleva che lo accompagnassi sugli scivoli, ma non sapevo come fare con il più piccolo. Così ho chiesto aiuto a un’altra mamma sola. Ecco, lì ho pensato che sarebbe stata una buona idea mettere insieme le forze, creare una rete fra genitori single, aiutarsi a vicenda, condividere le cose da fare. Fra di noi ci capiamo, abbiamo bisogni simili. Mi sono detta, se questo sito raggiungerà anche solo dieci persone, beh avrà aiutato dieci persone a sentirsi meno sole. Ad oggi contiamo 55mila utenti!”

Perché nel cambiamento di una separazione, coraggioso e disperato a volte, si trova la rinascita, il divertimento, l’accoglienza, valorizzando sé stessi e il rapporto con i figli.

GenGle è il primo social network dedicato ai Gen-itori sin-Gle per dare loro, e ai figli che li accompagnano, l’opportunità di crearsi una nuova cerchia di amici, di fare rete, condividendo e trovando risposte a domande sul tempo libero, su aspetti legali e di supporto rispetto alla condizione di famiglia monoparentale! 

Il mantra di Giuditta? “La gioia condivisa si moltiplica, il dolore condiviso si dimezza”.

Raccontate la vostra storia al femminile inviando una mail a: amaze.italia@gmail.com
Alla prossima avventura!

Dott.ssa Elisa Chiarotto
Visita il mio sito comunicaremindful.it
e i miei profili social FacebookInstagram