Home Empatia e Comunicazione Il Bisogno di Comunicare: la storia di Claudia

Il Bisogno di Comunicare: la storia di Claudia

248
0

Comunicare Mindful significa trovare il modo, qualsiasi modo, per esprimere la vita che scorre dentro di noi, i propri bisogni, le emozioni e la bellezza delle relazioni. L’arte è una strategia potentissima per far scorrere l’energia vitale, e Claudia ha scelto la poesia per raccontare la sua passione d’amore. Il romanesco rende le sue parole tanto terrene e selvagge, dirette e struggenti.

Claudia, psicoterapeuta e poetessa, si racconta dicendo di sé “Sono una funambola, tra cuore e cervello”. Attraverso la poesia Claudia racconta il bisogno d’amore e il sentire, le emozioni estreme di una relazione in tutti i suoi aspetti, da quelli più instabili a quelli più profondi e duraturi.
Leggiamone una:

UN CORE SCEMO

M’avrai spezzato er core cento vorte
E l’ho rimesso insieme centouno
Che tanto er core mio sa solo batte
E pe fermallo nun basta na ferita

Che poi a forza de ricucì li strappi
Me se dovrebbe pure esse indurito
E ‘invece io c’ho er core proprio scemo
Me resta vivo e trema co ‘n ti amo

E me n’hai detti tanti de ti amo
Li mejo erano quanno me n’annavo
Ammazza che casino che facevi!
Parevi vero!
E ‘nfatti ce cascavo

L’amore nun è fatto de parole
Ma un core scemo se pija pure quelle
L’amore nun se dice ma se fa
Ma er core mio è scemo e nun lo sa

Il Mantra di Claudia?
“Rifarei tutto, compresa sta salita. Perché per me amà è sentimme viva”

Segui il profilo Instagram di Claudia per conoscere le sue poesie!

Raccontate la vostra storia al femminile inviando una mail a: amaze.italia@gmail.com

Alla prossima avventura!

Dott.ssa Elisa Chiarotto
Visita il mio sito comunicaremindful.it
e i miei profili social FacebookInstagram