Home Prima Pagina Tuscolana, folle lite tra automobilisti: 25enne in condizioni gravi

Tuscolana, folle lite tra automobilisti: 25enne in condizioni gravi

0

Momenti di follia sulla circonvallazione Appio Tuscolana. Poteva davvero finire in tragedia la lite scoppiata sabato scorso fra due automobilisti, con l’aggressore Massimiliano Fiori, 20 anni,  rinchiuso a Regina Coeli con l’accusa di tentato omicidio e omissione di soccorso e la vittima Federico Raponi, 25 anni, che adesso rischia di perdere una gamba.

I FATTI
Tutto è accaduto velocemente. Massimiliano Fiori con la sua auto ha deciso di superare a destra le macchine incolonnate quando si è trovato davanti la Volvo del 25enne. Da li la follia: Fiori è sceso dalla sua vettura e ha preso a pugni l’automobilista che, a suo dire, l’avrebbe sfidato: non soddisfatto ha ingranato di nuovo la marcia e lo ha investito mentre l’altro cercava di impedirne la fuga. Riuscito comunque a darsi alla fuga, Fiori è stato fermato dagli agenti di Roma Capitale che lo hanno arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

GAMBA QUASI RECISA
Per Federico Ramponi immediato il ricovero in rianimazione al Policlinico di Tor Vergata: “E’ stato sottoposto a un delicato intervento al Policlinico Tor Vergata”, ha spiegato il suo legale, l’avvocato Alberto Bonu, “L’investimento gli ha procurato una ferita gravissima all’arteria femorale. La gamba è stata quasi recisa”. Il ventenne arrestato sarà interrogato oggi in carcere. Il pm Antonia Giammaria procede per omicidio colposo e omissione di soccorso.

(GT)