Home Municipio X Pista ciclabile di Ostia, il Mit boccia i lavori: “Il percorso sul...

Pista ciclabile di Ostia, il Mit boccia i lavori: “Il percorso sul lungomare è illegittimo”

0

Per il Ministero dei Trasporti l’atto istitutivo della pista ciclabile sul lungomare di Ostia “risulta illegittimo”: questo quanto affermato dal Ministero dei Trasporti che aggiunge: “il X Municipio ha travalicato i limiti del proprio potere”.

La pista ciclabile dovrà quindi essere rimossa, ma non solo; a rischiare sono anche gli amministratori locali, accusati di abuso di potere e falso in atto pubblico.

Gli scontri durati a lungo per la realizzazione della ciclabile di Ostia rischiano di riaccendersi, con il MIT che ha decretato l’annullamento della delibera di Giunta con la quale il 5 agosto scorso il X Municipio autorizzava la realizzazione della pista ciclabile sul lungomare e tutte le modifiche apportate alla circolazione e alla sosta. 

Andrea Schiavone presidente di Labur, associazione che ha presentato il ricorso, ha dichiarato:
“Con proprio decreto, il MIT ha ritenuto illegittima la delibera nr.25 del 5 agosto 2020 con cui la giunta del Municipio X ha forzato la pista ciclabile ‘transitoria’ sul lungomare di Ostia. Giuliana Di Pillo e Paolo Ferrara dovranno scusarsi davanti ai cittadini prima di dimettersi. Anche la Raggi, autrice di un grottesco teatrino tenutosi per l’inaugurazione, dovrà spiegare molte cose. Ora partiranno una serie di denunce penali verso i responsabili di questo scempio compiuto non solo ad Ostia ma in tutta Roma”.