Home Notizie Regione Lazio Atac, i tempi d’attesa risultano falsati: autobus in strada con il Gps...

Atac, i tempi d’attesa risultano falsati: autobus in strada con il Gps scollegato

Si tratterebbe di una dimenticanza degli operai delle rimesse, che per i continui cambio tratta da effettuare sui mezzi scorderebbero di collegare il Gps.

79
0
bus atac

Per chi utilizza con regolarità i mezzi del trasporto pubblico romano, non è nuovo doversi confrontare con tempi di attesa lunghissimi, code interminabili e orari inesistenti.
Anche i servizi di rilevamento in tempo reale della posizione dei mezzi non funziona; utilizzando alcune applicazioni per smartphone infatti, dovrebbe essere possibile risalire alla geolocalizzazione dell’autobus ed ai tempi di attesa per la fermata selezionata.

A Roma questo non è possibile a causa di una dimenticanza degli operai dei depositi Atac.
L’azianda era riuscita a dotare la maggior parte dei mezzi di dispositivo Gps, anche per poter controllare gli autisti ed il loro operato sul lavoro. Ma il problema non risulta essere legato al funzionamento dei dispositivi; il continuo cambio di linea a cui sono costretti i mezzi anche nell’arco di una singola giornata, fa si che gli operatori delle rimesse dimentichino di collegare il Gps alla nuova tratta, falsando cosi’ il funzionamento dei dispositivi.

In questo modo, per gli utenti è praticamente impossibile sapere quando passerà l’autobus atteso; il servizio è praticamente non funzionante.
Atac ha chiesto ai propri operai di evitare queste dimenticanze; si spera in un miglioramento futuro anche grazie al nuovo sistema di rilevamento e ad una nuova app che dovrebbe essere rilasciata in tempi brevi.