Home Prima Pagina Atac, dipendenti guariti ma ancora a casa: ufficio sanitario in difficoltà

Atac, dipendenti guariti ma ancora a casa: ufficio sanitario in difficoltà

238
0

Sono diversi gli impiegati Atac che hanno terminato la quarantena o sono guariti dal Covid, ma nonostante la possibilità di rientrare a lavoro, sono fermi nelle proprie abitazioni.

Il problema è a livello burocratico; i due addetti dell’ufficio medicina e costo del lavoro non riescono a smistare le email che ogni giorno arrivano nella casella attivata per l’emergenza Covid.
La prima scrematura viene fatta proprio in quest’ufficio, diversificando i casi di coloro che segnalano di essere positivi, rispetto a quelli che avvisano di essere negativi o di aver terminato la quarantena.

La procedura, però, a causa dei grandi numeri di avvisi spediti, procede a rilento; i positivi nella municipalizzata arrivano quasi a 200, mentre più di 400 sono quelli in quarantena.