Home Prima Pagina Tivoli, protesta al tribunale: manifestazione degli avvocati

Tivoli, protesta al tribunale: manifestazione degli avvocati

105
0

Gli avvocati di Tivoli, ieri mattina, hanno manifestato per la ripresa delle attività di giustizia. I legali hanno cantato l’inno d’Italia e lasciato i codici civili sulla scalinata del Tribunale in viale Arnaldi, in segno di protesta.

Il ritorno alla normalità sembra ancora lontano per la giustizia e circa 50 avvocati hanno voluto dire la loro radunandosi alle 12:00 nonostante la pioggia.
Agnese Lauretti, promotrice del flash mob insieme ai colleghi Valter Cara e Monica Rossi, spiega:

“Una manifestazione pacifica che abbiamo organizzato per rappresentare il nostro malessere rispetto alla sostanziale sospensione delle attività giudiziali nell’attuale fase 2 dell’emergenza pandemica. Abbiamo condiviso e sostenuto, nella fase 1, un sacrificio che era giusto, a tutela del diritto alla salute e alla vita. Ma la nostra voce non è stata ascoltata al momento del passaggio alla seconda fase.
Abbiamo aderito a questa iniziativaperché l’ordinario corso della giustizia ancora non è ripreso. Non si può continuare a lavorare con il regime adottato durante il lockdown. Questa è stata un’iniziativa trasversale, partita dal basso. La scelta dell’Inno d’Italia è perché ci rappresenta, mentre poggiare i codici rappresenta la sospensione della giustizia. Questa iniziativa l’abbiamo estesa ai nostri colleghi e con un tam tam tra di noi ha avuto una buona risposta nonostante sia stata organizzata con un paio di giorni”.