Home Cronaca Roma Roma Ostiense, pendolari infuriati restano a terra

Roma Ostiense, pendolari infuriati restano a terra

141
0

Questa notte l’intercity delle ore 00:48, annunciato con 15 minuti di ritardo al binario 1, senza alcun avviso arriva e riparte da un binario differente, lasciando a terra una cinquantina di pendolari

Nella foto – fornitaci da uno dei pendolari – i monitor che dovrebbero indicare ritardi, avvisi e partenze, per un guasto, sono spenti.

“C’è stato un errore, ci scusiamo per il disagio”, è stata la risposta da parte della dirigenza centrale del traffico. Non è mancata una risposta al disagio da parte dei piani alti di Trenitalia in quanto in piena notte – come racconta uno dei pendolari – è arrivata un’addetta al customer care che ha provveduto a gestire le richieste dei clienti rimasti a piedi.

Il caso ha ovviamente sollevato non poche polemiche sul web a causa dei sempre più frequenti guasti ai treni e ai continui ritardi non sempre segnalati che ogni giorno mettono a dura prova i pendolari sul suolo capitolino.