Home Prima Pagina I carro attrezzi tornano in servizio: erano in sosta dal 2015

I carro attrezzi tornano in servizio: erano in sosta dal 2015

78
0

Riparte la guerra alla sosta selvaggia; doppie file e parcheggi in divieto torneranno ad essere puniti sulle strade della Capitale.

Il servizio di rimozione delle auto era praticamente fermo dal 2015, quando l’allora comandante della polizia locale, Raffaele Clemente, non aveva convalidato l’aggiudicazione dell’appalto perché due consorziate “erano risultate responsabili dall’Agenzia delle entrate di violazioni fiscali accertate in via definitiva”.

Da allora molti bandi sono andati a vuoto, tra ricorsi e iter lunghissimi, ma ieri i mezzi sono tornati in servizio.
Il nuovo appalto prevede 40 mezzi: trenta carri, che devono essere in regola con le norme anti-inquinamento (quindi Euro 6) e dieci furgoncini con i sistemi blocca ruote.
L’obbiettivo è quello di raddoppiare il numero medio di rimozioni rispetto agli ultimi anni, operati dai veicoli messi a disposizione dai depositi giudiziari che prendono in custodia le vetture.