Home Notizie Regione Lazio Fontana di Trevi, barriera anti-seduta. Presidi anti-abusivi a Colosseo

Fontana di Trevi, barriera anti-seduta. Presidi anti-abusivi a Colosseo

Nuove misure contro abusivismo e comportamenti scorretti difronte ai monumenti della Capitale, con la mozione approvata per dare direttive precise agli agenti della polizia locale.

64
0

La mozione proposta da Andrea Coia (M5S) è stata approvata nell’ultima seduta della giunta comunale e prevede la realizzazione di una “barriera protettiva per la vasca della Fontana di Trevi che impedisca di sedersi sul bordo della fontana”.
Inoltre l’atto richiede che venga “istituito un presidio fisso che comprenda anche il controllo delle vie di accesso a Fontana di Trevi e all’area del Colosseo” in funzione anti-abusivismo. 

È stato concretizzato quindi, il modo per dare disposizioni precise al comando della polizia locale di Roma Capitale, affinchè gli agenti possano vigilare nelle vicinanze dei monumenti storici e garantire una migliore fruibilità da parte di turisti e cittadini.

Infatti la mozione punta ad “intraprendere tutte le azioni necessarie volte all’attuazione di una comunicazione efficace per il rispetto del decoro da parte di cittadini e turisti anche mediante la stipula di protocolli di intesa con tutti i soggetti pubblici e privati interessati a collaborare per il raggiungimento di questo obiettivo”.