Home Prima Pagina Fiumicino, vigilantes e hostess per indirizzare i passeggeri e combattere i taxi...

Fiumicino, vigilantes e hostess per indirizzare i passeggeri e combattere i taxi abusivi

60
0

Una delle prime misure contro l’abusivismo nel settore dei taxi sarà applicata a Fiumicino.

“Con una serie di importanti investimenti e per quanto nelle competenze del gestore aeroportuale Aeroporti di Roma – spiegano Ugl Taxi, Federtaxi Cisal, Fit Cisl Lazio, Uil Trasporti Lazio ed Ati taxi, congiuntamente ad Associazione Tutela Legale Taxi – ha deciso di dare un segnale forte alla lotta all’abusivismo dotandosi di strumenti che porteranno benefici ai passeggeri del principale aeroporto italiano, in attesa che le istituzioni cittadine di Roma e Fiumicino, le Forze dell’Ordine e la Polizia Locale mantengano le promesse e incrementino i controlli a supporto della pregevole iniziativa voluta fortemente dalla Direzione Aeroportuale”.

Queste le misure che verranno adottate:
-Segnaletica verticale e paratie «anti accosto» (per gli abusivi) che terminano in corrispondenza della fila dei taxi;
-guardie giurate e hostess in servizio dalle prime ore del mattino e fino all’una di notte;
-desk accoglienza all’interno dell’area doganale con hostess ufficiali di AdR che distribuiranno materiale informativo sul corretto uso dei taxi e tariffe ufficiali in diverse lingue;
-corsia riservata per i taxi con Pos a bordo funzionante;
-telecamere di sorveglianza gestite dalle forze dell’ordine