Home Eventi Roma, Capodanno 2020: gli eventi da non perdere

Roma, Capodanno 2020: gli eventi da non perdere

248
0

Concertone 2020 al Circo Massimo
Anche quest’anno il Comune organizza il mega concertone al Circo Massimo, con tanti ospiti speciali tra cui Carmen Consoli, la giovane artista Priestess, Skin e Ascanio Celestini.
La manifestazione partirà dalle 21:15 del 31 dicembre con uno spettacolo di luci, proiezioni e musica dedicate al pianeta Terra, cosi come alle 21:30 Celestini intratterrà il pubblico con favole inedite.

Cinecittà World con gli attori de “Il Collegio”
I protagonisti del programma in onda sul secondo canale delle reti RAI, saranno a Cinecittà World, il parco divertimenti del Cinema e della Tv di Roma.
Si può vivere una serata da vero collegiale in compagnia del Preside, del Prof. di ItalianoMaggi, e dei ragazzi protagonisti della trasmissione, partecipando alla cena di classe, rigorosamente vietata agli adulti e ai genitori!

Capodanno alla Garbatella
Per il centenario del quartiere si esibisce in concerto in piazza Damiano Sauli L’Orchestraccia, con concerto, cenone e DJ set a partire dalle 18:00.
Si inizia con le attività più piccoli, per proseguire con le esibizioni degli artisti dell’Accademia Spettacolo Italia e culminare alle 23.00 con l’attesissimo show del collettivo rock-folk romano più amato. DJ set fino all’alba.

Capodanno al Museo
Il 1 Gennaio per la festa di Roma saranno eccezionalmente aperti dalle 14:00 alle 20:00 i Musei Capitolini, i Mercati di Traiano, il Museo dell’Ara Pacis e il Museo di Roma Palazzo Braschi.
L’ingresso sarà gratuito per i possessori della MIC Card, per tutti gli altri la tariffazione sarà ordinaria.

Capodanno al Teatro
Tanti anche gli spettacoli a teatro nella Capitale.
All’Auditorium Parco Della Musica si potrà assistere allo spettacolo di un grandissimo Gigi Proietti.
Al Palazzetto dello Sport il re incontrastato sarà invece Enrico Brigano.
Restando sempre sul teatro comico, alla Sala Umberto c’è Carlo Buccirosso, mentre al Teatro Tirso de Molina si esibiscono Pablo e Pedro.
Maurizio Battista è di scena al Teatro Olimpico, Nancy Brilly al Teatro Quirino, Alessandro Di Carlo al Teatro Garbatella.