Home Eventi sportivi Roma-Juve e Lazio-Napoli in 48 ore: scatta l’allerta per gli ultrà

Roma-Juve e Lazio-Napoli in 48 ore: scatta l’allerta per gli ultrà

C'è molta attesa nella Capitale per il doppio match casalingo di Lazio e Roma, ma cresce anche il rischio sicurezza; allo stadio saranno presenti circa 2.000 agenti e 800 steward.

251
0

Si giocheranno entrambi a Roma i due match della diciannovesima giornata d Serie A; due partite molto sentite dai tifosi e si teme per i disagi al traffico e alla sicurezza.

Massima allerta per l’arrivo delle tifoserie ospiti vista la storica rivalità tra le squadre, con le forze dell’ordine pronte ad intervenire e a mantenere l’ordine nei pressi dell’Olimpico. Le partite si disputeranno domani alle ore 18:00 con i biancocelesti che affronteranno il Napoli di Gattuso, mentre domenica si scontreranno Roma e Juventus dalle 20:45.

Visti i precedenti tra le tifoserie, saranno applicate le procedure di bonifica sugli spalti dello stadio e nell’area esterna; operazioni ripetute per entrambi i match, cosi come saranno valide per le due giornate le ordinanze anti vetro e anti alcol, insieme ai soliti divieti di sosta al di fuori delle aree dedicate.

Sono attesi dai 40 ai 60 mila spettatori per ogni partita e a garantire la sicurezza quasi 2.000 agenti tra polizia, carabinieri, finanze e vigili urbani, oltre a circa 800 steward.
I supporter laziali affluiranno da ponte Milvio e Colli della Farnesina. Mentre i giallorossi affluiranno dalla parte di ponte Duca d’Aosta, ponte della Musica e piazzale Clodio.