Home Eventi Sei in cerca di un’attività culturale nel tuo quartiere? Il Laboratorio di...

Sei in cerca di un’attività culturale nel tuo quartiere? Il Laboratorio di Riflessione Critica “Pensieri in Circolo” vi invita alla presentazione delle proprie attività

0

L’occasione sarà sabato 30 ottobre, a partire dalle ore 17, presso l’Aula Civica di Castelverde, in via Pedicciano snc. Il programma della giornata sarà il seguente: presentazione del Laboratorio Aperto di Riflessione Critica a cura del Direttivo. A seguire, gli interventi di Candida Carella (ricercatrice, Dipartimento di Filosofia, Sapienza – Università di Roma) e Daniele Taurino (Direzione nazionale, Movimento Nonviolento). I due graditissimi ospiti ragioneranno su quali effetti un’esperienza come quella rappresentata dal Laboratori possa avere sulla vita dei quartieri.

Successivamente, le partecipanti e partecipanti del LabPiC concederanno un “assaggio” di quelli che sono i lavori che vengono svolti durante le riunioni. Saranno offerte “pillole di riflessione critica”: la presentazione pratica dei percorsi laboratoriali. All’interno di questo spazio verranno riprese le discussioni di tematiche affrontate durante l’anno di attività appena trascorso, ricostruendo il percorso compiuto in questi mesi e mostrando come è maturata la riflessione.

Una parte del pomeriggio sarà dedicata al percorso di lettura critica del romanzo “Orgoglio e Pregiudizio”, il picnic letterario del Lab PiC. In chiusura avremo il bookcrossing denominato “Libri in Circolo”. Tutte e tutti sono invitati a portare con sé un libro, magari già letto o che si vuole comunque dar via, con la possibilità di scambiarlo con nuove letture. Mettere in condivisione la cultura è uno dei modi per arricchire maggiormente la comunità, il bookcrossing sarà anche un momento di convivialità per chiudere in maniera distesa i lavori e darci appuntamento al prossimo incontro del Laboratorio “Pensieri in Circolo”.

Come sempre l’ingresso sarà gratuito: tutte le attività del Laboratorio Pensieri in Circolo, infatti, non prevedono un costo di partecipazione. Durante lo svolgimento dell’evento saranno rispettate tutte le norme attualmente vigenti in materia di sicurezza sanitaria.