Home Cronaca Roma Violenza domestica: donna muore dopo l’aggressione del compagno

Violenza domestica: donna muore dopo l’aggressione del compagno

0

Tragedia in un appartamento in zona San Paolo: un uomo ha massacrato di botte la compagna lo scorso 18 gennaio. Purtroppo per la vittima non c’è stato nulla da fare, è deceduta poco dopo la lite a causa di una crisi respiratoria.

Era stato proprio il compagno ad allertare i soccorsi, richiedendo l’intervento di un’ambulanza. Ma una volta sul posto, i medici hanno solo potuto constatare il decesso della donna. Allo stesso tempo si sono accorti di evidenti segni di percosse ed hanno deciso di allertare la Polizia per ulteriori verifiche.

Dalle prime analisi sul corpo della donna e dalle indagini sul contesto famigliare, sono emersi retroscena agghiaccianti, che hanno confermato l’abitudine delle violenze.
Inoltre, i medici legali hanno stabilito che alcune lesioni presenti sul corpo erano state inferte poco prima dell’intervento dei sanitari.

Per questo l’uomo è stato accusato di maltrattamenti contro familiari e conviventi, con il G.I.P. del Tribunale di Roma che ha confermato il provvedimento restrittivo e disposto la misura cautelare del carcere. Inoltre, Nel caso venisse confermata la morte a causa delle percosse l’uomo verrebbe accusato anche di omicidio.