Home Cronaca Roma Via del Corso, farmacista insegue il ladro: fermato dai passanti

Via del Corso, farmacista insegue il ladro: fermato dai passanti

"Quell’uomo - ha raccontato la farmacista - si è liberato della mia presa ed è fuggito in strada. Non mi sono data per vinta e l’ho inseguito lungo via de Corso. Devo ringraziare anche alcuni passanti che mi hanno aiutato a bloccare il ladro» Così racconta la coraggiosa farmacista che ha sventato il colpo.

106
0

È accaduto nel pomeriggio di giovedi 2 gennaio in una farmacia vicina a piazza del Popolo; attorno alle 18:00 nell’attività è entrato un romano pregiudicato di 40 anni e approfittando di un attimo di distrazione della farmacista ha svuotato il cassetto con l’incasso.

La donna, però, non si è spaventata ed ha reagito con prontezza: ha atterrato il ladro alle spalle ed è iniziata la colluttazione, terminata con la fuga dell’uomo.
“Ho visto che aveva aperto il cassetto con i soldi prendendoli. A quel punto mi ci sono buttata sopra” ha raccontato la farmacista alla polizia. Ha continuato dicendo di aver inseguito il malvivente lungo via del Corso per diversi metri, fino a quando non è stata aiutata da un passante che lo ha atterrato fermando la sua corsa.

Altri passanti, notati i tafferugli, hanno avvisato degli agenti di polizia nelle vicinanze ed il ladro è stato arrestato; una volta perquisito, sono saltati fuori 600 euro sottratti poco prima.
È stato accusato di rapina e non di furto, in quanto ha reagito fisicamente alla donna.

Il rapinatore, mentre veniva portato via ha detto alla donna:
“Ti chiedo scusa per quello che ho fatto ma non ho un euro e quei soldi mi sarebbero serviti per mangiare”, ma dati i pregressi malavitosi del cittadino romano, la polizia non è stata convinta dalla sua versione, procedendo all’arresto.