Home Cronaca Roma Uccide una razza particolare in mare

Uccide una razza particolare in mare

644
0

Un turista romano ha fatto a pezzi una razza particolare di animale in spiaggia.

L’uomo, un 45enne romano, è stato denunciato per uccisione di animali e minaccia aggravata. Ha arpionato una razza in mare attraverso una fiocina, l’ha trascinata in spiaggia e l’ha fatta a pezzi con un coltello da sub sotto gli occhi dei presenti.

L’evento è accaduto sulla spiaggia di Cala Cipolla, costa sud est della Sardegna. Ripreso dai bagnanti li ha poi minacciati con la stessa arma. Subito sono state allertate le forze dell’ordine che sono subito giunte sul posto. I carabinieri della Stazione di Capoterra dopo averlo identificato lo hanno denunciato.