Home Cronaca Roma Trieste, farmacia storica vende disinfettante con prezzo aumentato del 500%

Trieste, farmacia storica vende disinfettante con prezzo aumentato del 500%

140
0

Nuovo sequestro di prodotti disinfettanti il 16 marzo ad opera della polizia di stato. Durante un controllo per la verifica delle prescrizioni imposte dal decreto recanti le norme di sicurezza da osservare in materia di coronavirus e legate al contrasto della speculazione sulla vendita, gli agenti si sono soffermati su una farmacia storica nel quartiere Trieste.

Il prezzo del gel igienizzante era stato aumentato del 500%; la confezione che normalmente veniva a costare 2 euro, adesso era posta in vendita a 9.99 euro.

Il prodotto era esposto sui banconi e in parte in vetrina, mentre buona parte delle scorte erano detenute in magazzino. L’alto numero dei prodotti posseduti all’interno della farmacia ha posto in evidenza la condotta dolosa del gestore del punto vendita, denunciato per violazione delle norme del decreto sul coronavirus.

Il controllo è arrivato a seguito delle numerose segnalazioni arrivate alla questura, che denunciavano l’ingiustificato aumento del prezzo di alcuni prodotti.