Home Cronaca Roma Stazione Tiburtina, sequestri nella nuova piazza di spaccio: 35 chili di marijuana...

Stazione Tiburtina, sequestri nella nuova piazza di spaccio: 35 chili di marijuana e diversi arresti

Fermate cinque persone e requisiti 35 chili di droga; duro colpo nella piazza di spaccio del Tiburtino.

79
0

Nuovo blitz per i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Parioli che per 48 ore hanno operato nella stazione Tibus, davanti al polo ferroviario di Tiburtina.

Cinque i corrieri della droga arrestati e 35 chili di marijuana sequestrati.
Un cittadino nigeriano di 25 anni, irregolare, aveva con sé un chilo di droga custodito all’interno di uno zaino; un rumeno di 24 anni, con precedenti penali, è stato bloccato a bordo della propria autovettura, dove conservava più di un chilo di marijuana e 100 euro in contanti; un ragazzo nigeriano di 19 anni, residente a Roma, regolare sul territorio nazionale e con precedenti, aveva con sé oltre un chilo di marijuana.

Gli ultimi due fermati nascondevano 31,5 chili di marijuana suddivisi in 15 involucri, celati all’interno del portabagagli insieme a una somma di 1650 euro in contanti.

Tutti gli arrestati dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente: i primi tre sono stati trattenuti nelle celle di sicurezza in attesa del rito direttissimo, mentre gli altri due sono stati portati nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.