Home Cronaca Roma Spacciatori violano la quarantena: arrestati per due romani

Spacciatori violano la quarantena: arrestati per due romani

100
0

Durante il pomeriggio di ieri, i carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Roma Eur hanno messo in manette due ragazzi di 23 e 25 anni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due sono stati sorpresi mentre si trovavano in via Kafka, nel Laurentino; i carabinieri li hanno trovati con un panetto da 95 grammi di hashish ed è scattata la perquisizione nei rispettivi appartamenti. I militari hanno sequestrato un bilancino di precisione, altri 73 grammi di droga e tutta la strumentazione necessaria per il confezionamento delle dosi.

I due pusher sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell’Autorità giudiziaria. Inoltre, entrambi sono stati sanzionati per la violazione del decreto recante le misure di contenimento per il coronavirus.