Home Cronaca Roma Si chiude in casa e finge un malore: con lui un quadro...

Si chiude in casa e finge un malore: con lui un quadro da oltre 100mila euro

0

Un normale pomeriggio di lavoro per un venditore, che si era recato nell’abitazione di un potenziale cliente interessato all’acquisto di un quadro dal valore di circa 100mila euro.

Poco prima della chiusura dell’affare, però, l’acquirente ha deciso di agire ed approfittando di un momento di assenza del venditore ha pensato di chiudersi dentro casa e bloccare la porta. Ovviamente i quadri di alto valore erano rinchiusi con lui.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, chiamate dal venditore che ha ipotizzato un malore improvviso del suo cliente. Dopo l’intervento dei Vigili del Fuoco e l’ingresso nell’abitazione, per l’acquirente truffaldino non c’è stato scampo.

Dunque una vera performance recitativa, che però non è servita allo scopo di tenere i quadri di valore tutti per se.