Home Cronaca Roma Roma, sei camper in fiamme sull’Ostiense: muore un 50enne

Roma, sei camper in fiamme sull’Ostiense: muore un 50enne

"Una tragedia annunciata - raccontano alcuni residenti - da tempo abbiamo denunciato il degrado nella zona, ma sembra non sia stato fatto nulla per evitare l’ennesimo dramma".

69
0

Perde la vita un 50enne romeno all’interno di uno dei 6 camper andati a fuoco sull’Ostiense; i mezzi erano posteggiati nel parcheggio del piazzale 12 Ottobre 1492 da lungo tempo, adibiti a vere e proprie case.

Nella giornata di ieri 3 gennaio, verso le 20:00, le fiamme sono partite da un veicolo per poi propagarsi agli altri 5; sul posto le squadre dei vigili del fuoco che sono riuscite a spegnere le fiamme, ma non a salvare l’uomo. Il corpo carbonizzato è stato scoperto solo alla fine del lavoro dei vigili; gli investigatori indagano per capire l’accaduto, non escludendo l’incendio doloso e quindi l’omicidio.

Tuttavia sembra prevalere l’ipotesi si incendio accidentale: dai primi rilievi non sono state trovate tracce di inneschi e le fiamme sarebbero partite proprio dal camper dell’uomo.
Il mezzo era particolarmente datato e le bombole del gas rinvenute a lato del camper sono risultate intatte e non esplose, escludendole come causa principale.