Home Cronaca Roma Roma, rubava la merce e la nascondeva nel centro di accoglienza

Roma, rubava la merce e la nascondeva nel centro di accoglienza

Nella sua stanza merce per un valore di 2.000 euro tra computer, telefoni e tablet. Arrestato ed in attesa del rito per direttissima.

46
0

La sua stanza nel centro di accoglienza in via dei Laghi a Rocca di Papa, era diventata un vero e proprio magazzino. I carabinieri hanno arrestato un 23enne del Gambia, nella zona dei Castelli Romani, notato per il via vai dal centro con in mano oggetti sempre differenti.

La refurtiva recuperata dalle forze dell’ordine in gran parte è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. In totale erano presenti due computer portatili, 6 cellulari, un tablet ed una calcolatrice, per un valore complessivo di quasi 2.000 euro.
Il ragazzo dopo l’arresto è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.