Home Cronaca Roma Roma, il Comune sfatta Medicina Solidale: “Abbandonate 13mila persone”.

Roma, il Comune sfatta Medicina Solidale: “Abbandonate 13mila persone”.

284
0

Sono oltre 13mila le persone classificate come “fragili” nel quadrante Est della città, che, da venerdì, sono rimaste senza un punto di riferimento e di accoglienza. L’associazione ha comunicato di aver restituito giovedì le chiavi dei locali, richiesti dal presidente del Municipio VI, Roberto Romanellia, e dal Comune. “In questi giorni partirà una Pec per il Campidoglio e il Municipio VI affinché si rendano responsabili della vigilanza dei locali che stiamo lasciando – assicura l’associazione – affinché non si verifichino più fatti come quelli di Desirée Mariottini”.

“In questo momento di vera tragedia per gli ultimi, ci sentiamo però di ringraziare la Regione Lazio e il Policlinico di Tor Vergata per avere voluto in tempi non sospetti rilanciare l’unità dedicata allecure dei fragili. Proprio per questo motivo – conclude Irma Vari, referente dei volontari di Medicina Solidale – lanciamo un appello al presidente Zingaretti affinché al più presto venga riattivata questa attività assistenziale presso il Policlinico di Tor Vergata da dedicare a chi non ha più speranza”.

Fonte:affariitaliani.it