Home Cronaca Roma Portuense, minacce alla ex da due anni: arrestato 47enne romano

Portuense, minacce alla ex da due anni: arrestato 47enne romano

Non riusciva ad allontanarsi dalla sua ex, continuando a minacciarla per la revoca di una denuncia. Arrestato il 47enne romano di origini sinti.

186
0

A seguito di una segnalazione giunta al 112, i militari del nucleo radio mobile sono intervenuti in un condominio in zona Portuense, in via Giannetto Valli, dove hanno bloccato l’uomo che, impedendo alla giovane di entrare a casa della madre, la minacciava per farle ritirare una denuncia presentata nei suoi confronti due anni fa.

Minacce, pressioni sotto casa e in strada, maltrattamenti; questo era costretta a subire la ex di un 47enne romano di origini sinti, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti. Dovrà rispondere di violenza privata e atti persecutori nei confronti della 20enne romana.

L’uomo era stato già colpito da un ammonimento del Questore, lo scorso agosto, per vari episodi violenti, persecutori e vessatori nei confronti della ex, che lo aveva denunciato, anche a maggio, per lesioni personali. Il 47enne è stato arrestato e ora si trova in carcere.