Home Cronaca Roma Papa Francesco, schiaffeggia una fedele. Arrivate le scuse

Papa Francesco, schiaffeggia una fedele. Arrivate le scuse

Trattenuto da una signora dietro le transenne, Bergoglio è stato costretto a colpire la mano della donna per liberarsi dalla presa. Le scuse: "A volte perdiamo la pazienza".

487
0

Dopo la celebrazione del Te Deum a San Pietro, il Papa è sceso in piazza per salutare la folla e ammirare il presepe plastic free donato dal Trentino.

Mentre il pontefice si avvicinava alle transenne che contenevano i fedeli, una donna gli ha preso il braccio e lo ha tirato a se. La presa non è stata debole e non lo lasciava proseguire con i saluti; per liberarsi dalla stretta della signora, il Papa ha dovuto schiaffeggiare la mano della donna che subito lo ha lasciato andare.

Immediato il cambio di sguardo del pontefice, da sereno e sorridente si è fatto serio ed ha proseguito infastidito.

Oggi sono arrivate le scuse:
“Gesù non ha tolto il male dal mondo ma lo ha sconfitto alla radice. La sua salvezza non è magica, ma paziente , cioè comporta la pazienza dell’amore, che si fa carico dell’iniquità e le toglie il potere. A volte perdiamo la pazienza. Anche io. E chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”