Home Cronaca Roma Pacco bomba, quinto plico inviato ad un portiere di Ponte Milvio

Pacco bomba, quinto plico inviato ad un portiere di Ponte Milvio

0

Altro pacco bomba arrivato a destinazione; a ricevere la quinta busta esplosiva un portiere di 54 anni che lavora in un residence di lusso in zona Ponte Milvio.

Il pacco è arrivato ieri pomeriggio a Palombara Sabina, nell’appartamento dell’uomo e successivamente consegnato ai carabinieri. L’uomo ha avuto fin da subito dei sospetti, dovuti al mittente fittizio e alla busta gialla imbottita.

Gli artificieri del Comando Provinciale di Roma hanno confermato che si trattasse di un ordigno rudimentale: cavi elettrici collegati ad una pila ed esplosivo.
Il plico è del tutto simile agli altri quattro.

Dalle prime indagini è risultato che i materiali utilizzati per comporre l’ordigno provengano da negozi cinesi nella zona nord di Roma. Si sta tentando di risalire agli acquirenti, anche grazie ai filmati di videosorveglianza degli esercizi commerciali della zona.

In Procura si indaga per attentato con finalità di terrorismo e lesioni personali commessi probabilmente da un’unica mano, al massimo due complici. Anche se al momento non è giunta alcuna rivendicazione.