Home Cronaca Roma Montesacro, maltrattamenti e minacce alla compagna: arrestato uomo di 50 anni

Montesacro, maltrattamenti e minacce alla compagna: arrestato uomo di 50 anni

Ennesima storia di violenza familiare nel quartiere romano: un uomo ha picchiato violentemente la compagna all'interno del suo bar, minacciandola con un coltello. Arrestato e condotto nel carcere di Regina Coeli.

95
0

Come spesso succede in questi casi, dalle parole si passa ai fatti: un uomo di 50 anni ha picchiato violentemente la sua compagna 41enne nel bar di proprietà della donna in zona Montesacro .

La donna è stata colpita selvaggiamente, con mani al collo, schiaffi, pugni e calci; come se non bastasse sono arrivate anche le minacce di morte con un coltello puntato alla gola. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine ed è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, con le accuse di maltrattamenti familiari e lesioni personali.

La segnalazione è arrivata da un passante, che sentendo le urla della donna ha immediatamente allertato il 112. I militari sono arrivati sul posto poco dopo, prima che potesse accadere il peggio ed hanno ammanettato l’aggressore; l’uomo è stato portato nel carcere di Regina Coeli, a disposizione della Procura della Repubblica di Roma e in attesa dell’udienza di convalida.
La donna, invece, è stata trasportata al pronto soccorso del Policlinico Umberto I, dove le hanno diagnosticato un trauma cranico-facciale, escoriazioni ed ematomi multipli, lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.