Home Cronaca Roma Ladispoli, picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 50enne

Ladispoli, picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 50enne

Minacciava e aggrediva l'intera famiglia l'uomo che da poco aveva perso il lavoro e si era rifugiato nell'alcol; anni di violenze fisiche e verbali che la donna ha trovato il coraggio di denunciare.

89
0

Ancora un caso di violenza domiciliare, questa volta a Ladispoli, dove un uomo di 50 anni picchiava moglie e figli dopo aver bevuto.

I familiari erano vittime dell’uomo, che dopo aver perso il lavoro, si era rifugiato nell’alcol e nella violenza; la donna, stanca delle minacce e dei maltrattamenti, ha avvertito le forze dell’ordine a seguito dell’ennesimo litigio andato oltre, questa volta anche con la rottura di alcuni mobili di casa.

All’arrivo della pattuglia, l’uomo è andato su tutte le furie scagliandosi anche contro gli agenti, aggredendoli con calci e pugni. Quando si è arreso, è stato ammanettato ed arrestato con l’accusa di maltrattamenti, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Una volta terminato l’incubo, la donna ha raccontato in lacrime gli anni di terrore e violenza subiti dalla sua famiglia, passati tra minacce, aggressioni e scenate di gelosia in preda all’alcol.