Home Cronaca Roma Identificati i tifosi rissosi di Lazio e Spal

Identificati i tifosi rissosi di Lazio e Spal

247
0

Sono stati identificati, perquisiti e sottoposti a Daspo i tifosi di Lazio e Spal che il 28 luglio scorso sono stati protagonisti degli scontri prima dell’amichevole disputata ad Auronzo di Cadore.

Gli agenti della Digos di Roma hanno dato esecuzione ai decreti di perquisizione emessi dalla Procura della Repubblica di Belluno nei confronti di 9 appartamenti appartenenti al gruppo ultras laziale degli Irriducibili. Perquisizioni sono state eseguite anche dalla Digos di Ferrara, nei confronti di 22 ultras della Spal. I due gruppi si erano malmenati nei pressi di un bar della località bellunese con ripetuti assalti a colpi di bastoni, cinghie, catene ed altre armi.

Durante gli scontri sono rimasti feriti alcuni tifosi. Gli indagati sono stati identificati grazie alle  indagini condotte dalla Digos di Roma, Ferrara e Belluno attraverso l’analisi dei filmati girati dai presenti che hanno assistito agli scontri.