Home Cronaca Roma Finti poliziotti a Colli Aniene: la banda picchia e rapina in casa...

Finti poliziotti a Colli Aniene: la banda picchia e rapina in casa un tabaccaio

127
0

Ancora un colpo per la banda dei finti poliziotti, che ieri mattina è entrata in azione per una rapina in un’abitazione a Colli Aniene.

In quattro hanno fatto irruzione in casa di un tabaccaio, spacciandosi per finti agenti; l’uomo ha sentito suonare e una volta visti gli agenti non ha esitato nell’aprire il portone. Una volta dentro, i quattro malviventi hanno messo a soqquadro ogni cosa ed hanno picchiato e minacciato l’uomo chiudendolo nel bagno.

Dopo aver rovistato in ogni angolo, probabilmente alla ricerca di preziosi, i ladri sono fuggiti a mani vuote. Il tabaccaio, infatti, ha confermato anche ai veri agenti di non avere nulla di valore nell’abitazione.

Il tabaccaio è rimasto chiuso nel bagno. Ha aperto una finestra e si è messo a gridare aiuto. Ad ascoltare le grida d’aiuto c’è stato un vicino che ha chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivate più volanti della polizia che hanno subito aiutato il padrone di casa. L’uomo è stato accompagnato in ospedale, dove ha ricevuto una prognosi di 20 giorni.

Gli investigatori hanno eseguito il sopralluogo e stanno portando avanti le indagini, visionando anche i filmati delle telecamere di sicurezza di zona.