Home Cronaca Roma Donna ritrovata morta a Fiumicino

Donna ritrovata morta a Fiumicino

298
0

 

Fiumicino: cadavere donna in un canale vicino al Tevere

Questa mattina è stato ritrovato il cadavere di una donna a Fiumicino. A dare l’allarme, intorno alle 9, due operatori del Consorzio di bonifica. Il ritrovamento è avvenuto in via Castagnevizza, in un canale che porta alla foce del fiume Tevere all’altezza dell’Isola Sacra.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con il gruppo sommozzatori, la Polizia, con la squadra della Scientifica, e i Carabinieri, titolari dell’indagine.

Il corpo è di Maria Tanina Momilia, 39enne e mamma di due bambini. La donna era scomparsa di casa ieri e il marito ne aveva denunciato la scomparsa ai Carabinieri e sui social diffondendo un appello la sua foto. E’ stata ritrovata con il volto rivolto verso il basso e con una ferita all’altezza della fronte.

La donna aveva detto al marito che sarebbe uscita per andare a pranzo con gli amici. Ma lì non è mai arrivata. Il riconoscimento del corpo è stato fatto dal fratello.

Gli investigatori cercheranno ora di determinare gli ultimi spostamenti della 39enne e sarà l’autopsia a chiarire la dinamica dell’accaduto.  Le forze dell’ordine non escludono nessuna ipotesi: dall’incidente, all’omicidio, all’estremo gesto.