Home Cronaca Roma Controlli a tappeto su territorio Fiumicino, due arresti

Controlli a tappeto su territorio Fiumicino, due arresti

177
0
(ANSA) - FIUMICINO, 28 NOV 2018

Due arresti e cinque denunciati. E’ il bilancio di una serie di servizi di controllo dei carabinieri di Ostia per garantire la sicurezza sul territorio di Fiumicino, dove complessivamente sono stati controllati, solo ieri, 93 veicoli ed identificate 149 persone. Dalle prime luci dell’alba è stata data esecuzione ad un’ordinanza, emessa dalla Corte di Appello di Milano, a carico di un 43enne originario dell’hinterland napoletano, che dovrà scontare la pena di 4 anni e 7 mesi di reclusione per i reati di associazione a delinquere e contro il patrimonio. L’uomo è stato rinchiuso presso la casa circondariale di Civitavecchia. Sempre a Fiumicino, i militari hanno notato uno strano via vai di persone dall’abitazione di un 50enne romano, già noto alle forze dell’ordine, ed hanno deciso di perquisire l’appartamento. All’interno sono stati rinvenuti tre piante di marijuana, cinque grammi di hashish oltre al materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente. Il tutto è stato sequestrato mentre l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Nel corso del servizio, i carabinieri della Stazione di Fregene hanno segnalato cinque giovani all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, poiché sorpresi in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana per uso personale.