Home Cronaca Roma Condannato il figlio di Vasco Rossi: le accuse di omissione di soccorso

Condannato il figlio di Vasco Rossi: le accuse di omissione di soccorso

0

Il figlio di Vasco Rossi, Davide Rossi, è stato condannato ad un anno e 10 mesi di reclusione; le accuse erano di lesioni personali stradali gravi e omissione di soccorso stradale.

L’incidente avvenne il 16 settembre 2016 in zona Balduina, quando il 35enne alla guida di un’auto, non rispetta lo stop e va a sbattere contro una macchina su cui viaggiano due ragazze. Davide Rossi non si ferma, non chiama l’ambulanza né la polizia. Se ne va via, lasciando sul posto l’amico con cui si trovava. 

Condannato a nove mesi anche l’amico, Simone Spadano. Il ragazzo ha sempre sostenuto che al volante della macchina quella sera c’era lui. Per la procura, invece, al volante c’era il figlio di Vasco Rossi. 
“Ci siamo fermati, siamo scesi dalla macchina e abbiamo chiesto alle ragazze nell’altra auto se fosse tutto a posto e loro ci hanno risposto di sì” ha spiegato Davide Rossi, che ha annunciato l’intenzione di ricorrere in appello.