Home Prima Pagina Chiude Cavalletti, la storica pasticceria romana: le proteste del quartiere Trieste

Chiude Cavalletti, la storica pasticceria romana: le proteste del quartiere Trieste

327
0

La ormai famosa Millefoglie di Cavalletti non potrà più essere gustata; il dolce a tre piani farcito di crema aromatizzata al Marsala è destinato a scomparire per sempre, dopo che ha reso famosa la pasticceria Cavalletti, in via Nemorense dal 1951.

La pasticceria è considerata tra le migliori 5 d’Italia, eppure gli eredi non intendono continuare l’attività.
I residenti del quartiere Trieste sono in protesta, così come tutti i romani e anche la Regina Elisabetta; come si chiacchiera in giro, infatti, ogni anno si sarebbe fatta spedire il dolce direttamente a Buckingham Palace.

Sui social è già stata avviata la petizione per la riapertura sotto nuova gestione e non mancano i commenti che ricordano come la pasticceria fosse ormai un’istituzione per molti.