Home Eventi Culturali “Una settimana del genere”: *(Re)Build the Future. A partire dalle donne. Festival...

“Una settimana del genere”: *(Re)Build the Future. A partire dalle donne. Festival dei diritti e delle differenze nel terzo Municipio

269
0

Dove: In diretta streaming sulla pagina evento e sulla pagina di Lab-TV dalla Casa dei Diritti e delle Differenze Carla Zappelli Verbano

Quando: 2, 3, 4 dicembre 2020

Per il secondo anno consecutivo, torna “Una settimana del genere” *(Re)Build the Future. A partire dalle donne. La rassegna del Municipio III in collaborazione le con TIG- Terzo In Genere, dedicata alla discussione delle questioni di genere da punti di vista diversi, non banali e soprattutto autorevoli.

“Lo scorso 25 novembre si è celebrata la giornata contro la violenza sulle donne. Il fatto stesso che esista una giornata dedicata, significa che c’è ancora molto da fare per rendere le nostre società davvero giuste e inclusive. Ma noi ci crediamo e vogliamo davvero ripensare l’esistente. Lo facciamo con assiduità, fermezza e con convinzione e per fare in modo che il dibattito e l’attivismo non si fermino, riproponiamo anche quest’anno il festival “Una settimana del genere”. Così Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio, in una nota.

“Nella pandemia  – spiega Claudia Pratelli, Assessora alla scuola e alla politiche di genere del Municipio Roma III Montesacro – sono emerse con ancora maggiore violenza le contraddizione di un sistema che vorrebbe le donne ai margini. Il punto di vista femminista è quello che può mettere in discussione questo assetto. Ed è su questo che ci concentreremo: riflessioni e proposte su ambiente, linguaggio, lavoro e tempi di vita animeranno questo ciclo di incontri. Il festival è il nostro modo per ribadire l’urgenza di ‘ricostruire il futuro’. Nonostante le difficoltà contingenti abbiamo costruito una Seconda edizione di questa rassegna a conferma dell’impegno ostinato di questa amministrazione municipale  per le donne e con le donne. Il luogo stesso scelto per gli incontri (che saranno però godibili solo online), la Casa dei Diritti e Delle Differenze “Carla Zappelli Verbano”, a pochi giorni dalla pubblicazione della manifestazione d’interesse, è il segnale di presidio ‘umano’  e sociale per il territorio e per quanti, uomini e donne, sono impegnati a costruire un futuro più equo”.

Il 2 dicembre, alle 18:00, si terrà l’incontro IL POTERE DELLE PAROLE, LE PAROLE DEL POTERE con Vera Gheno, sociolinguista e Eleonora De Nardis di GiULiA – Giornaliste unite libere autonome. Il 3 dicembre, alle 18:00 avrà luogo TUTTO SULLE NOSTRE SPALLE. DONNE TRA LAVORO PRODUTTIVO E LAVORO DI CURA (UN ANNO DOPO) con Assunta Cestaro, avvocata Centro Donna L.I.S.A, Barbara Leda Kenny, In.Genere – rivista on line e Francesca Della Ratta, ricercatrice ISTAT. Il 4, invece, alle ore 18:30, la rassegna si concluderà con LE RAGAZZE SALVERANNO IL MONDO. Interverranno Claudia Pratelli, Assessora del Municipio Roma III, Annalisa Corrado, autrice de “Le ragazze salveranno il mondo” e Syria Carbone, coordinamento studentesse e studenti Municipio III.