Home Prima Pagina Sanzioni e chiusura attività nella movida del fine settimana

Sanzioni e chiusura attività nella movida del fine settimana

0

Una notte impegnativa quella appena trascorsa per gli agenti , che hanno chiuso una galleria d’arte in zona Trastevere, in quanto non ottemperava all’ordinanza di chiusura, per occupazione di suolo pubblico abusiva. Sono 65 le sanzioni comminate ai pubblici esercizi, perlopiù per la gestione non corretta dei rifiuti urbani, per l’alto volume della musica in strada, per occupazioni di suolo pubblico non autorizzate e vendita di alcool fuori l’ orario consentito.

Trastevere, centro storico, Ponte Milvio, piazza Bologna, Parioli e San Lorenzo sono i principali siti dove le pattuglie hanno effettuato controlli alle attività.

In particolare, un circolo culturale è stato sanzionato per oltre 5 mila euro per somministrazione abusiva , così come un ristorante per occupazione di suolo pubblico illecita. Un minimarket è stato multato, secondo quanto previsto dal regolamento di polizia urbana, perchè trovato a vendere alcol dopo le 22.00 e un altro è stato trovato privo di autorizzazione a vendere merce non alimentare e per questo è stato sanzionato per 3.500 euro.

Sono oltre 300 gli articoli sequestrati dagli agenti, nell’attività di contrasto al commercio ambulante abusivo, trattasi perlopiù di ombrelli , considerato il maltempo, accessori di telefonia, fiori, cinte e braccialetti,: 4 gli ordini di allontanamento per i venditori abusivi. Due di loro sono stati condotti al fotosegnalamento per gli accertamenti rispetto alla regolarità della loro posizione sul territorio nazionale: un venditore è stato denunciato perchè irregolare e per questo colpito da decreto prefettizio di espulsione. Sono circa 1000 le multe per violazione al codice della strada tra venerdì e sabato, 11 le patenti ritirate e 398 i cittadini sorpresi a non rispettare i limiti di velocità consentiti, a fronte di oltre 7 mila controlli.
Polizia Roma Capitale