Home Prima Pagina Rifiuti, AMA: avviato anche nel Municipio II il piano di sostituzione e...

Rifiuti, AMA: avviato anche nel Municipio II il piano di sostituzione e posizionamento dei nuovi cassonetti

0

È partito dall’area che va da piazza Bologna a via Lanciani e zone limitrofe il piano di sostituzione e integrazione delle batterie di contenitori per i rifiuti, predisposto da AMA d’intesa e in coordinamento con l’assessorato all’Ambiente e l’Amministrazione capitolina. Finora sono stati collocati circa 400 nuovi cassonetti (tra cui l’intero comparto riguardante la raccolta dell’indifferenziato) dei 1.100 previsti per la metà di dicembre. Come stabilito dalla Norma UNI 11686, al fine di migliorare la raccolta differenziata e facilitare i cittadini nella separazione delle diverse tipologie di rifiuto urbano, i contenitori stradali presenteranno nuovi simboli e nuova colorazione: giallo per plastica e metalli (non più blu); blu per la carta (non più bianco); mentre rimangono invariati i colori per le altre frazioni, marrone per l’organico e grigio per l’indifferenziato (anche se di tonalità più chiara).

Come già avvenuto per le analoghe operazioni che hanno riguardato i municipi XIII e XIV anche in questo caso AMA ha predisposto, con il claim “La differenziata cambia i colori”, un piano di comunicazione ad hoc per famiglie e attività commerciali servite dalla raccolta stradale e coinvolte nel piano di posizionamento dei nuovi cassonetti. Le attività informative, che coinvolgeranno anche realtà territoriali quali comitati di quartiere, associazioni, parrocchie, scuole, prevedono l’affissione di locandine nei portoni, nei cancelli e presso gli esercizi collocati nelle aree limitrofe alle postazioni. Prevista anche la distribuzione di materiale con le istruzioni sul corretto utilizzo dei nuovi contenitori destinato sia alle utenze domestiche (Guida per le famiglie. La Raccolta Differenziata – Istruzioni per l’uso, presente anche sul sito aziendale www.amaroma.it) sia alle utenze non domestiche su strada (Raccolta Differenziata – Guida per le Utenze non Domestiche). Parallelamente, il messaggio della campagna comunicativa verrà veicolato attraverso spazi pubblicitari ad hoc sulle principali testate giornalistiche cartacee e web; l’affissione di manifesti sugli impianti comunali e post sui canali Facebook e Twitter di Roma Capitale. Gli utenti residenti nelle vie interessate e registrati sul sito www.amaroma.it saranno aggiornati anche attraverso un pop up dedicato e flash news sulle modalità di raccolta.