Home Municipio XV Prima Porta, il giardino nella Villa di Livia rinasce grazie alla scuola

Prima Porta, il giardino nella Villa di Livia rinasce grazie alla scuola

Nel parco Prima porta nasce uno spazio in cui scambiare libri e fare lezioni all'aperto, con il progetto contro la violenza di genere realizzato dall'istituto comprensivo Karol Wojtyla.

0

La comunità scolastica dell’istituto comprensivo Karol Wojtyla, grazie ai fondi regionali derivanti dal progetto “Generiamo Parità” contro la violenza di genere, ha realizzato uno spazio di incontro alla Villa di Livia: l’ Oliviadianum di Prima Porta.

Prende il nome da un gioco di parole creato con i nomi di Livia e Ovidio, i due personaggi che sono alla base dell’idea progettuale; è un piccolo spazio all’interno del parco pubblico da destinare ai piccoli ed adulti del quartiere, ma anche un’area per le attività didattiche della scuola.

Sono stati piantati otto alberi, sistemate tre panchine e anche una casetta per il bookcrossing.
Il professore Paolo De Sancris spiega:
Attorno a questo spazio così costruito, con la bella stagione vorremmo poi organizzare delle lezioni aperte, modulate sulle caratteristiche dell’uditorio, su argomenti di età augustea e inerenti la violenza di genere e la cultura del rispetto. In queste occasioni vorremo invitare alunni, genitori, gli interessati, le associazioni e le persone del territorio, chi vorrà venire insomma”.

Sabato 11 gennaio alle 13.30 l’open day dell’istituto e a termine la presentazione del nuovo spazio verde con la scuola, le associazioni, le autorità politiche e tutte le persone che hanno contribuito alla sua realizzazione.