Home Prima Pagina Movida, le parole del comandante dei vigili Napoli: “Proseguiremo nel solco tracciato...

Movida, le parole del comandante dei vigili Napoli: “Proseguiremo nel solco tracciato da Di Maggio”

119
0

Stretta forte contro la movida per evitare nuovi contagi da coronavirus nel Lazio; questa l’idea di azione del nuovo comandante della polizia locale Stefano Napoli, successo ad Antonio Di Maggio ed al primo giorno di servizio.

“L’obiettivo è soprattutto evitare recrudescenze del Covid. Proseguiremo nel solco tracciato da Di Maggio.
la priorità è garantire ai cittadini un’estate sicura. Quindi quello che è stato fatto, si ripeterà. Mi faccia dire: il divertimento dev’esserci, ma senza violare le regole. Dobbiamo evitare tutti una possibile seconda ondata. I romani nel periodo difficile del lockdown hanno dimostrato di avere compreso l’importanza di mantenere il distanziamento sociale, di restare in casa.
C’è la voglia di tornare alla vita normale, comprensibile, ma proprio per evitare che ci venga tolta di nuovo, questa normalità che stiamo lentamente riconquistando, ora tocca assicurare il rispetto di tutte le precauzioni. I nostri controlli non mancheranno. Anche nei negozi e nei locali.
La priorità assoluta è la salute dei cittadini, potremo controllare anche i bus e i capolinea principali, a partire dall’obbligo di indossare la mascherina. Non bisogna abbassare la guardia”.