Home Notizie Regione Lazio Garbatella, Ater mette all’asta 30 locali commerciali

Garbatella, Ater mette all’asta 30 locali commerciali

Nel giorno del centenario della Garbatella, Ater mette all'asta per locazione 30 immobili extraresidenziali.

258
0

La promessa fatta da Ater è stata mantenuta: all’asta del prossimo 18 febbraio 30 immobili extraresidenziali riapriranno le saracinesche.

I locali sono in tutto il territorio romano, ma la maggior parte di essi è collocata nel quartiere Garbatella; alcuni molto ampi, con il più grande di 641 metri quadrati situato vicino all’Albergo Rosso per cui vengono richiesti 1.813,32 euro, altri di modeste dimensioni a partire da 24 metri quadrati.

I vecchi locali sono messi all’asta per recuperare spazi commerciali in disuso, anche al di fuori del quartiere; molti alla Montagnola, altri in via del Commercio e in via Marco Polo.

Il termine ultimo per presentare le offerte è alle ore 12:00 del 17 febbraio 2020, con le proposte che dovrebbero essere inviate all’Ater del comune di Roma in Lungotevere Tor di Nona n.1 – 00186 Roma.
Occorre versare un deposito cauzionale, infruttifero, pari al canone mensile posta a base d’asta che, avverte l’Ater,  “potrà essere anche di importo superiore al canone base equiparandolo all’offerta presentata, da costituirsi esclusivamente a mezzo assegno circolare non trasferibile intestato all’ATER DEL COMUNE DI ROMA”.

Per partecipare all’asta  occorre inoltre versare, esclusivamente tramite un bonifico bancario, 30 euro iva inclusa. L’asta si svolgerà il 18 febbraio 2020. E la scelta della data non è casuale visto che ricade, esattamente, cento anni dopo la posa della prima pietra della Garbatella.