Home Altri eventi Attività per bambini a cura di Casina di Raffaello e visite guidate...

Attività per bambini a cura di Casina di Raffaello e visite guidate al Museo Canonica e a Villa Borghese

0

In occasione dello svolgimento a Villa Borghese dell’89° Concorso ippico di Piazza di Siena (26-29 maggio), Roma Capitale propone una serie di laboratori per bambini dai 24 mesi agli 11 anni a cura di Casina di Raffaello e due visite guidate per tutti a Villa Borghese, di cui una all’interno del Museo Pietro Canonica, a cura di Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con Zètema Progetto Cultura.

Si rinnova anche quest’anno la collaborazione tra Casina di Raffaello e FISE (Federazione Italiana Sport Equestri): lo spazio arte e creatività di Roma Capitale, gestito in collaborazione con Zètema Progetto Cultura, dal 20 al 29 maggio ospiterà i cavalieri partecipanti al concorso ippico.

Pertanto, a partire da sabato 21 e fino a domenica 29 maggio, le attività laboratoriali per bambini di Casina di Raffaello si svolgeranno all’esterno dell’edificio, in una struttura messa a disposizione dalla stessa FISE presso l’Area Kids della manifestazione.

La durata di ogni laboratorio è di circa 50 minuti. La prenotazione alle attività e il relativo pagamento online sono obbligatori telefonando al call center 060608. La partecipazione a ciascun laboratorio è di 7€ a bambino, mentre per le scuole è di 5€ a bambino.

Tutte le attività in presenza sono organizzate nel rispetto delle disposizioni per il contenimento della diffusione del Covid-19.

PROGRAMMA DEI LABORATORI a cura di CASINA DI RAFFAELLO

DAL 21 AL 29 MAGGIO

Sabato 21 maggio

ore 11.00 Più e meno

ore 12.00 Il gioco delle favole

ore 15.30 Per fare un albero

ore 16.30 A mano libera

Domenica 22 maggio

ore 11.00 Per fare un albero

ore 12.00 La scatola dei tesori

ore 15.30 Più e meno

ore 16.30 A mano libera

Martedì 24 maggio

ore 16.00 Fiabla-bla

ore 17.15 Un parco su misura

Mercoledì 25 maggio

Per le scuole

ore 9.30 Albero: l’esplosione lentissima di un seme

ore 11.00 Un’insalata di fiabe

Per il pubblico

ore 15.00 Una bomba di semi

ore 16.30 Come un libro aperto

Giovedì 26 maggio

Per le scuole

ore 9.30 Albero: l’esplosione lentissima di un seme

ore 11.00 Un’insalata di fiabe

Per il pubblico

ore 15.00 Come un libro aperto

ore 16.30 Un filo di vento

Venerdì 27 maggio

Per le scuole

ore 9.30 Albero: l’esplosione lentissima di un seme

ore 11.00 Un’insalata di fiabe

Per il pubblico

Ore 15.00 Un filo di vento

Ore 16.30 Una bomba di semi

Sabato 28 e domenica 29 maggio

Ore 10.30 Una Bomba di semi

ore 12.00 Crea il tuo personaggio

ore 15.00 Un filo di vento

ore 16.30 Come un libro aperto

Descrizione dei laboratori per le scuole

Albero: l’esplosione lentissima di un seme

Seguendo l’esperienza di Bruno Munari descritta nel suo libro Disegnare un albero, con forbici e carta verrà realizzato un albero di carta con il suo tronco robusto, i rami intricati e la folta chioma. I bambini lo popoleranno poi di fiori, uccellini, scoiattoli e altri personaggi o oggetti di fantasia.

Un’insalata di fiabe

Cosa sarebbe successo se Cappuccetto Rosso nel bosco, invece di incontrare un lupo, avesse incontrato un simpatico coniglietto? Cosa accadrebbe a Pollicino se diventasse gigante per un giorno? Nel laboratorio, attraverso un gioco di carte ispirato al lavoro di Gianni Rodari, verrà scatenata la fantasia per rivoluzionare le fiabe!

Descrizioni dei laboratori per il pubblico

A mano libera

Il laboratorio permetterà al bambino di ricercare la propria espressività sperimentando materiali e tecniche creative con l’affettuosa collaborazione dei genitori.

Più e meno

Ispirati dal “gioco visivo” Più e meno di Bruno Munari e Giovanni Belgrano (Corraini Edizioni), i bambini saranno stimolati nella loro creatività sfruttando le immagini su fondi trasparenti che consentono sovrapposizioni e scomposizioni sempre più complesse. Sovrapponendo immagini di alberi, si compone un bosco; sovrapponendo al bosco il disegno della pioggia o del sole o della luna, o quello del volo di uccelli, o di un cane che passa, si modifica a piacere e di continuo l’immagine finale!

Una bomba di semi

Un laboratorio per giardinieri in erba, per portare a casa un pezzetto di primavera: con un mix di ingredienti semplici e naturali, i bambini impastano una bomba di semi, che esploderà seguendo i ritmi lenti della natura, creando un nuovo angolo verde.

Per fare un albero

Casina di Raffaello, immersa nel verde di Villa Borghese, è circondata da tanti alberi e piante diverse. Passeggiando nel Giardino del Lago, i bambini potranno osservare chiome vaporose, tronchi sottili e radici ingombranti da cui prendere spunto per creare in laboratorio un libretto illustrato sugli alberi e le loro parti. Ogni bambino potrà partecipare insieme a un adulto.

Fiabla-bla

Ispirati dal libro Fiabla-bla di Fausta Orecchio con le illustrazioni di Olivier Douzou (Orecchio Acerbo editore), i bambini inventeranno storie e personaggi attraverso le infinite combinazioni che possono nascere da 12 semplici forme colorate (corona, cerchio, rettangolo, ecc).

Un parco su misura

Alcuni misteriosi folletti hanno nascosto nel parco il loro prezioso arcobaleno: ai bambini il compito di ritrovarlo! Dovranno seguire precise indicazioni e prendere le misure…con mani, piedi e braccia, solo così riusciranno nella loro impresa!

La scatola dei tesori

Come nasce una collezione? Prima di tutto osservando e incuriosendosi e poi raccogliendo! Anche mentre si passeggia e si gioca al parco si possono scoprire tanti piccoli tesori della natura da collezionare. Durante questo laboratorio, ogni bambino potrà costruire la propria scatola per custodire i preziosi tesori scovati a Villa Borghese!

Un filo di vento

A volte basta davvero poco per volare con la fantasia: con un po’ di vento e una bella rincorsa, un aquilone colorato, costruito con carta e spago, spiccherà il volo sui prati di Villa Borghese proprio come un uccello variopinto.

Il gioco delle favole

Ispirati dal libro Il gioco delle favole di Enzo Mari (Corraini Edizioni) i bambini si impegnano in un’avventura che sembra non finire mai; le tavole ad incastro diventano un mezzo per creare un “canovaccio architettonico” su cui esercitare la fantasia dei giovani e la creatività dei giovanissimi protagonisti.

Come un libro aperto

Alcuni dei tanti libri di Bruno Munari narrano con semplicità storie che si costruiscono pagina dopo pagina. I bambini in questo laboratorio potranno creare pagine che si aprono come finestre e porte dietro le quali si nascondono personaggi e oggetti immaginari. Quello che creeranno sarà un libro-gioco illustrato che conterrà una storia nata dalla loro fantasia.

Crea il tuo personaggio

Nei libri di Leo Lionni leggiamo storie di amicizie, avventure, scoperta vissute da personaggi colorati e fantasiosi. Durante il laboratorio, dopo aver letto un libro dell’autore, i piccoli potranno inventare e creare nuovi personaggi, colorandoli con texture diverse!

PROGRAMMA DELLE VISITE GUIDATE a cura

di Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

con Zètema Progetto Cultura

Giovedì 26 maggio alle ore 11.00 – La casa museo Pietro Canonica

La visita guidata, a cura di Carla Scicchitano, condurrà alla scoperta di questo luogo prezioso immerso nel cuore di Villa Borghese. Il Museo è un complesso dove, in modo integrato, coesistono l’area espositiva, con le opere dello scultore Pietro Canonica (Moncalieri, 1869 – Roma, 1959), l’appartamento privato e l’atelier dello stesso artista. Durata: 60 minuti. Max 15 partecipanti. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria allo 060608

Sabato 28 maggio alle ore 11.00 Villa Borghese: animali reali e animali fantastici, animali veri e animali di pietra

Il percorso si snoderà all’interno della Villa alla ricerca delle sculture di animali in peperino, marmo o travertino poste a decorazione dei portali, degli edifici, degli arredi e delle fontane del parco, nonché dei luoghi dove il cardinale Scipione Borghese custodiva le sue preziose e ammiratissime collezioni zoologiche. La passeggiata continuerà nel Parco dei Daini, così chiamato per la presenza nel Seicento di daini in libertà, e nel cosiddetto “Barco d’animali” dove si andava a caccia di cervi, gazzelle, caprioli, pavoni, anatre, lepri e uccelli minori.

Durata: 90 minuti. Max 25 partecipanti. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria allo 060608

INFO

https://www.casinadiraffaello.it

Facebook: @Casina di Raffaello-LudotecaaVillaBorghese

Instagram: @casinadiraffaello

https://www.sovraintendenzaroma.it

Facebook: @SovrintendenzaCapitolina

Twitter: @Sovrintendenza

Instagram: @sovrintendenzacapitolina

https://www.zetema.it

Facebook: @zetemaprogettocultura

Twitter: @ZetemaCultura

Instagram: @zetemaprogettocultura