Home Prima Pagina Assembramenti e movida: chiusi locali a piazza Istria e Trastevere

Assembramenti e movida: chiusi locali a piazza Istria e Trastevere

253
0

Nonostante le notizie non proprio confortanti delle ultime settimane sull’aumento dei contagi nella Capitale e in tutta Italia, continuano gli assembramenti e la violazione delle norme anti-Covid.

Durante i controlli dei carabinieri nei luoghi della movida romana, sono stati chiusi locali a piazza Istria e a Trastevere.
I militari hanno trovato assembramenti in via della Scala dentro e fuori un pub, con il mancato rispetto delle norme previste dal protocollo anti-Covid. Per questo il gestore ha ricevuto una sanzione di 400 euro e l’attività chiusa per 3 giorni.

In piazza Istria situazione analoga, dove un bar in viale Eritrea non regolamentava l’afflusso della clientela. Multa da 280 euro al gestore e locale chiuso per due giorni. Inoltre, sono state identificate e sanzionate altre 8 persone per la mancata osservazione delle norme vigenti sul distanziamento sociale.